OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


IL MEGLIO E' NEMICO DEL BENE!!

CHI STA AL POTERE PRENDE I GERMI DEL POTERE ( Massimo Giletti )

QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici


SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU



PROPOSTE DI CUCINA DAL WEB ( per conoscerle cliccaci su )


mercoledì 1 luglio 2020


LA MIA PARMIGIANA DI MELANZANE


INGREDIENTI: PARMIGIANE VIOLA:1,5 KGR. – SALSA DI POMODORO FRESCO E BASILICO: QB – OLIO DI GIRASOLE: 1,5 LT . -  FARINA:QB. – SCAMORZA:400 GR. – BASILICO: DIVERSE FOGLIOLINE – GRANA PADANO: 200 GR.

TEMPO: 90 MINUTI -  DIFFICOLTA' - FACILE -  DOSI PER 6 PERSONE

Affettare le melanzane ( 1 cmt ) nel senso che si desidera, metterle in un colapasta e cospargerle di sale grosso, non molto. Evitare il sale fino! Metterle sotto ad un peso in modo da facilitare l’eliminazione della loro acqua. In un sacchetto di plastica mettere la farina inserendo un po’ alla volta le melanzane. Agitare e battere le melanzane allo scopo di eliminare la farina in eccesso. In una padella per friggere versare tutto l’olio di girasole “ melius abundare quan deficere” ( che un mio non molto istruito traduceva “ meglio essere abbondanti che deficienti” ah ah ah ), portarlo a temperatura giusta e friggere le fette di melanzane che poi saranno stese su carta assorbente. Affettare la scamorza. In una teglia da forno versare un po’ si salsa di pomodoro e su di essa formare uno strato di melanzane, aggiungere qualche fetta di scamorza, qualche cucchiaiata di salsa da spargere un po’ qui ed un po’ là ed una manciata di grana padano ed infine qualche fogliolina di basilico. Ripetere questa operazione fino…..ad esaurimento scorte!! Su tutto la restante salsa, qualche fettina di scamorza  ed un’abbondante manciata di grana. Infornare a forno statico per 20 / 25 minuti a 180 / 190 gradi fino a formare una bella crosticina ancora tenerella ( e non bruciacchiata )

Nessun commento:

Posta un commento