OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

QUANTO E' BELLA GIOVINEZZA
CHE SI FUGGE, TUTTAVIA
CHI VUOL ESSER LIETO SIA
DI DOMAN NON V'è CERTEZZA

SEZIONE DEDICATA AL MIO DIARIO, SE VUOI CONSULTARLA CLICCA SU:

il mio diario ( PENSIERI IN LIBERTA' )

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

mercoledì 10 agosto 2016

RAVIOLONI CON FORMAGGIO E MELANZANE

INGREDIENTI: MELANZANA: UNA MEDIA - GRANA:250 GR. - UOVA:3 - FARINA 00:200GR. - OLIO EVO: SEI CUCCHIAI - SALE E PEPE; QB -
PER LA SALSA DI CONDIMENTO: MELANZANA: UNA MEDIA - SALSICCIA DI MAIALE : 200 GR . - POLPA DI POMODORO: UNA SCATOLA DA 400 GR . - AGLIO: UNO SPICCHIO - BASILICO,SALE E PEPE: QB. - OLIO EVO: SEI CUCCHIAI

TEMPO 90 MINUTI -       DIFFICOLTA’ : FACILE -      DOSI PER 3 PERSONE     

Prima di tutto occorre dedicarsi alla salsa. In una padella anti aderente versare l'olio, lo spicchio di aglio in camicia e lasciar soffriggere assai delicatamente. Nel frattempo lavare la melanzana e ridurla in tocchetti aggiungendola all'olio con l'aglio. Lasciar cuocere delicatamente per una decina di minuti. Quando le melanzane saranno ben colorite, togliere l'aglio ed aggiungere la salsiccia ridotta anch'essa in piccoli pezzi. Cuocere per altri quindici minuti rimestando spesso. Regolare di sale e pepe facendo attenzione alla sapidità della salsiccia. Aggiungere ora i pomodori e cuocere per altri quindici minuti. Unire il basilico e togliere dal fuoco.

Con la farina, il sale e le due uova fare un panetto, lasciarlo riposare coperto per una quindicina di minuti e poi fare una sfoglia delicata e sottile.

Contemporaneamente versare in una padella anti aderente l'olio e la melanzana ridotta a cubetti e lasciarla soffriggere per quindici minuti. Regolare di sale e pepe, toglierla dal fuoco e frullarla con un frullatore ad immersione. Versare il tutto in una zuppiera , aggiungere il formaggio grana grattugiato , pochissimo sale e l'uovo. Rimestare bene per amalgamare. Se l'impasto risultasse poco consistente aggiungere poco pan grattato. Rimestare per bene.

Dalla sfoglia ricavare ora delle rotelle di pasta servendosi di un coppa pasta.  Deporre al loro interno, utilizzando un cucchiaino da caffè, poco impasto. Sovrapporre i bordi delle rotelle e pigiare decisamente sui bordi stessi.

Porre a fuoco una capace pentola acqua delicatamente salata, portare ad ebollizione e versarvi i ravioli un pò alla volta per non correre il rischio che si aprano.


In una zuppiera capiente versare la salsa ben calda e su di essa i ravioloni rimestando molto delicatamente con un cucchiaio di legno. Cospargere con altro formaggio grana e servire.