OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


IL MEGLIO E' NEMICO DEL BENE!!

CHI STA AL POTERE PRENDE I GERMI DEL POTERE ( Massimo Giletti )

QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici


SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU



PROPOSTE DI CUCINA DAL WEB ( per conoscerle cliccaci su )


giovedì 18 giugno 2020


PEPERONI RIPIENI
IN PREPARAZIONE

PRONTI PER ANDARE IN TAVOLA
     
                                                     
INGREDIENTI:PEPERONI ROSSI E GIALLI: 1 KGR. – ALICI DISSALATE: 30 GR. ( quattro filetti )- CAPPERI DISSALATI: UN CUCCHIAIO – MELANZANA: UNA MEDIO GRANDE – UOVO:UNO – AGLIO: UNO SPICCHIO – PANE RAFFERMO AMMOLLATO IN ACQUA: 350 GR.  ( da asciutto )- PAN GRATTATO: QB – PREZZEMOLO: UN CIUFFETTO – FORMAGGIO PECORINO:35 GR. -  SALE E PEPE: QB. – OLIO DI GIRASOLE PER FRIGGERE: QB. – OLIO EVO: SEI CUCCHIAI.

Ricavare minuscoli dadi dalla melanzana e friggerla in olio di girasole ed appena cambiano colore scolarli e metterli in una ciotola. Aggiungere le alici spezzettate, i capperi dissalati, lo spicchio di aglio spremuto con l’apposito strumento. In una zuppiera versare il contenuto della ciotola, il pane ammollato e ben strizzato, l’uovo, il prezzemolo tritato, il formaggio pecorino e tanto pan grattato da ottenere un composto lievemente compatto, un pizzico di sale ed uno di pepe. Rimestare per bene per tre o quattro minuti.
Tagliare la parte superiore dei peperoni e conservare il coperchio, eliminare i filamenti bianchi al loro interno e riempirli con il composto premendo delicatamente verso il fondo. Appoggiare sui singoli peperoni il loro coperchio e fissarlo con degli stuzzicadenti.
Portare a temperatura il forno ventilato a 180 gradi e cuocerli per 30 o 40 minuti fin quando non appariranno morbidi. Nella teglia aggiungere l’olio evo ed un goccio di acqua. Consumare freddi o a temperatura ambiente.

Nessun commento:

Posta un commento