OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici



SEZIONE DEDICATA AL MIO DIARIO, SE VUOI CONSULTARLA CLICCA SU:

il mio diario ( PENSIERI IN LIBERTA' )

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

martedì 1 ottobre 2019


NON AUMENTO LE TASSE, MA DEVI DARMI PIU' SOLDI!

In Italia abbiamo il vezzo di chiamare le cose ricorrendo ai nickname. Il neo nato governo di Giuseppi afferma di non aumentare le tasse ed io gli credo. L’aliquota fiscale resta invariata ad esempio al 40%. Però sono allo studio provvedimenti tali per cui:
1)  Sanità, ticket in base al reddito familiare. (Beati voi, poveri, perché vostro è il regno di Dio”, così dice Luca 6,20;)
2)   Il ministro Speranza: chi ha di più pagherà di più! Mi sembra giusto, ma si dovrebbero eliminare tutti i rimborsi astronomici per le spese sanitarie degli onorevoli e senatori, tra le quali rientrano quelle delle spa e dei massaggi!
3)   Carte di credito con lo sconto: il «cash back»! Questa è una buona idea; chi paga con carta e bancomat avrà uno sconto sull’IVA. Compro la carne e ricevo uno sconto dell’1% sull’ IVA. Bravissimo, devo però fornirmi di carta di credito e/o di debito pagando una sessantina di euro all’anno alle banche che già pregustano la pietanza!! E la vecchietta semi cieca che va a fare la spesa come fa ad avere lo sconto evitando il possibile aumento dell’IVA perché lei tapina paga in contanti?
4)   Si parla, ma quando si comincia a parlare la “riforma del catasto.” arriva e non certo per farci pagare di meno!
5)   Meno sgravi su sanità e casa a chi guadagna di più ! Il principio è giusto, ma si dovrebbe tener presente che quello che si paga in busta paga per il SSN è già proporzionato all’importo dello stipendio o della pensione. Paghi tanto prima in  compenso ricevi meno sgravi poi! Un bell’equilibrismo!
6)   Si studiano disincentivi che possano far aumentare i risparmi come, ad esempio, il divieto assoluto di cumulo con altri redditi.
In tutto questo casino  il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti pensa bene di togliere il Crocifisso nelle suole sostituendolo con un bel mappamondo, giusto per non disturbare Abdullah Aziz Ben Jussef!
A volte penso di essere un fortunato perché grazie alla mia non più giovane età ho molte probabilità di lasciare….. al dente questo mondo italico! ( ogni riferimento alla mia dilettantistica versatilità in cucina è puramente casuale )!
Alla fin fine devo dire grazie a questo governo che ha mantenuto la parola di lasciare intatta l’aliquota fiscale dimenticando di dirmi che, per vie traverse, ha messo le mani nelle mie tasche per derubarmi ed il bello è che devo dirgli anche “ Grazie Peppini ! ( diminutivo di Giuseppi )
Giuseppi, "Va a ciapà i ratt" !!
Per gli abitanti del Regno delle Due Sicilie: La traduzione letteraria è "vai a prendere i topi"... è un modo piu' "elegante" per mandare l'interlocutore a quel paese.!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento