OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici



IL ""MIO DIARIO"" SI E' TRASFERITO ALTROVE

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

mercoledì 30 ottobre 2019


POLPETTE DI CARNE LESSA



INGREDIENTI: CARNE UTILIZZATA PER BRODO: 500 GR. – PANCARRE’: 5 FETTE – PREZZEMOLO: UN CIUFFETTO – AGLIO: UNO SPICCHIO PICCOLO – UOVO: UNO – GRANA PADANO: 50 GR. – SALE E PEPE:QB.- OLIO DI GIRASOLE E PANGRATTATO:QB.
PER LA SALSA DI CIPOLLE: CIPOLLA BIANCA: UN CHILO – OLIO EVO: SEI CUCCHIAI.

TEMPO: 40 MIN -  DIFFICOLTA’: FACILE  -  DOSI PER 4 PERSONE

Utilizzare adeguatamente il lesso non è facile a meno che non lo si consumi immediatamente condito semplicemente con sale ed olio evo di ottima qualità o con una salsa a base di cipolle, peperoni e capperi.
Questa ricetta si inserisce ottimamente tra le suddette due opzioni.
Ho utilizzato reale di vitello per il brodo e poi per le polpette, ovviamente togliendo prima di frullarla grasso e cartilagini.
In un robot da cucina inserire la carne tagliata a pezzi grossolani, le fette di pancarrè tagliate in quattro parti e non ammollate in acqua o latte, il prezzemolo, l’aglio, l’uovo ed il grana padano, insomma tutti gli ingredienti in un’unica soluzione. Frullare il tutto ottenendo un composto non eccessivamente cremoso.
Regolare di sale e pepe. Formare delle piccole polpette, passarle nel pangrattato e friggerle in abbondate olio di girasole.
Queste polpette possono essere consumate appena fritte oppure condite con una salsa di cipolle bianche realizzata in questo modo.
Affettare un chilo di cipolle bianche e soffriggerle lentamente a fuoco bassissimo fin quando non saranno cremose. Regolare di sale. In mezzo bicchiere di acqua versare un cucchiaino colmo di amido di mais, rimestare bene ed aggiungerlo alle cipolle ancora in cottura a fuoco moderato. Quando la salsa sarà bene amalgamata toglierla da fuoco e lasciarla intiepidire. In due o tre ciotoline versare un po’ della salsa per intingervi una alla volta le polpette tiepide e…buon appetito!!!

Nessun commento:

Posta un commento