OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici



IL ""MIO DIARIO"" SI E' TRASFERITO ALTROVE

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

giovedì 25 luglio 2019


LA MIA PASTA CON ZUCCHINE E

 GAMBERI


INGREDIENTI: CIPOLLA BIANCA: 150 GR. – ZUCCHINA: 250 GR. -  GAMBERI ROSSI ARGENTINI: 5 – AGLIO: UNO SPICCHIO – OLIO EVO: MEZZO BICCHIERE DA VINO – PREZZEMOLO: UN CIUFFETTO – BASILICO: DUE O TRE FOGLIE – SALE E PEPE: QB. – PASTA TIPO PENNE RIGATE: 300 GR.( VOLENDO ANCHE GLI SPAGHETTI N. 5 NON CI STANNO MALE )

TEMPO: 60 MINUTI -  DIFFICOLTA’: FACILE -  DOSI PER TRE PERSONE

In una padella antri aderente versare l’olio, la cipolla affettata finemente e la zucchina ridotta in sottilissime rotelle. Cuocere a fuoco moderato rimestando spesso. Nel frattempo sgusciare i gamberi ,togliere la testa, ma non buttarla via. Quando l’intingolo sarà bene amalgamato, salarlo, peparlo ed aggiungere metà prezzemolo tritato finemente. Unire anche l’aglio molto sminuzzato. Dopo una decina di minuti spremere le teste dei gamberi sulla preparazione e dopo cinque minuti spegnere il fuoco. Porre al fuoco un pentolino di acqua per la cottura della pasta che al bollore riceverà dapprima il sale e poi la pasta. Un paio di minuti  prima di scolare la pasta riaccendere sotto la salsa ed unirvi i gamberi che dovranno cuocere non più di due minuti. Unire la pasta, rimestare, aggiungere l’altra metà del prezzemolo e le foglioline di basilico tritate anch’esse e servire.

Nessun commento:

Posta un commento