OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici



IL ""MIO DIARIO"" SI E' TRASFERITO ALTROVE

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

lunedì 11 novembre 2019

MI AVVALGO DELLA FACOLTA' DI ....................ESSERE 
IL MIGLIOR AMICO POSSIBILE !



Nel 1994 votai per Silvio Berlusconi forse perché sbandierava ai quattro venti il suo anticomunismo viscerale e le promesse di una robusta diminuzione delle tasse. Dopo……….poche ore mi pentii amaramente. La mummia di Arcore venne travolto da una tempesta di ordine morale,  che evidenziava l'inopportunità a presiedere nemmeno un’assemblea condominiale, le cene eleganti dove di elegante c’erano solo gli abiti succinti delle invitate. Marcello Dell’Utri l’amico di una vita professionale e politica, condannato a 12 anni di carcere nel processo di primo grado sulla trattativa Stato-mafia per essere stato il tramite delle minacce di Cosa nostra al governo guidato a Berlusconi, ha chiesto una testimonianza senz’altro in suo favore ( sarebbe stato incredibile la richiesta di una testimonianza “ contro “ ) e cosa ha fatto il sonnambulo di Forza Italia? E’ arrivato al palazzo di giustizia preceduto e seguito da due gazzelle dei carabinieri con lampeggianti ed a sirene spiegate , lui in una macchinona centrale con i vetri oscurati, è entrato in aula ed ha chiesto, ottenendolo, di non essere ripreso in volto. ( aveva forse dimenticato il cerone per il viso o la pomata al catrame per il cranio ) Il cameraman infatti gli ha ripreso soltanto le babbucce, i calzoni a livello degli esangui polpacci. E salito sullo scranno davanti al presidente del tribunale e alla domanda se avesse voluto rendere testimonianza il nostro eroe, incapace di prendere una qualsiasi decisione ha detto: “ su consiglio dei miei avvocati mi avvalgo della facoltà di non rispondere “ Marcello Dell’Utri ha pensato bene di mandarlo dove generalmente si mandano gli str..zi!| Bell’amico! Silvio deve gran parte della sua fortuna proprio a Dell’Utri con Publitalia, cassaforte delle ricchezze berlusconiane!
Proprio oggi leggo che,in occasione del processo “Ruby nipote di Mubarak “ ossia Ruby ter, è venuto fuori che molto, ma molto probabilmente la bimba ha fatto una vacanza alle Maldive finanziata – secondo i pm - con ben 50.000 euro in contanti da parte di Silvio , cosi come affermano la titolare di un’agenzia viaggi e una ristoratrice, testimoni nel processo di Milano.
Io spero ardentemente che arrivi finalmente una punizione giudiziaria per l’assonnato brianzolo anche se data la sua venerabile età ( purtroppo anche la mia ) non sarebbe mai associato alle patri galere, ma mandato ancora una volta ai servizi sociali per accudire i vecchietti ai quali potrebbe facilitare la dipartita raccontando loro una  delle sue terribili barzellette!

Nessun commento:

Posta un commento