OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

QUANTO E' BELLA GIOVINEZZA
CHE SI FUGGE, TUTTAVIA
CHI VUOL ESSER LIETO SIA
DI DOMAN NON V'è CERTEZZA

SEZIONE DEDICATA AL MIO DIARIO, SE VUOI CONSULTARLA CLICCA SU:

il mio diario ( PENSIERI IN LIBERTA' )

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

venerdì 2 marzo 2018


FRITTATA DI RISO




INGREDIENTI: RISO: DUE TAZZINE DA CAFFE’ – ZUCCHINA: UNA MEDIO GRANDE – CIPOLLA: UNA PICCOLA – POMODORINI: SETTE – UOVA: 5 – PARMIGIANO GRATTUGIATO: UNA MANCIATA – OLIO EVO: MEZZO BICCHIERE DI VINO ABBONDANTE – SALE: QB.

TEMPO: 40 MINUTI - DIFFICOLTA: FACILE      - DOSI PER 4 PERSONE

Con l’apposito strumento grattugiare la cipolla e la zucchina. Tagliare in piccoli pezzi i pomodorini. In una padella anti aderente versare un po’ di olio e le verdurine, aggiungere un po’ di sale e cuocere a fuoco moderato fin quando non saranno bene amalgamate. Nel frattempo in un pentolino con acqua tiepida e leggermente salata versare il riso e cuocerlo a fuoco moderato. Dopo una decina di minuti o poco più il riso sarà pronto. In una ciotola capiente versare le uova , aggiungere un pizzico di sale ed il formaggio. Sbatterle e unirvi il riso. In una padella anti aderente versare un po’ di olio e appena caldo a sufficienza unirvi il composto di riso e uova. Rimestare facendo in modo che la frittata si rassodi. Quando tenderà a staccarsi almeno sui bordi, togliere dal fuoco, coprirla con un piatto piano largo quando la padella rivoltandola. Ora la frittata è sul piatto. Rimettere la padella sul fuoco, aggiungere un po’ di olio e lasciar scivolare la frittata nella padella cuocendo a fuoco moderato fin quando non sarà soda. Chi dispone di un microonde può togliere la frittata dalla padella deponendola su di un piatto largo e completare la cottura a 900 w per cinque o sei minuti. La frittata risulterà ben soda ed asciutta. Consumarla tiepida. ( E’ ottima anche fredda )

Nessun commento:

Posta un commento