OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

QUANTO E' BELLA GIOVINEZZA
CHE SI FUGGE, TUTTAVIA
CHI VUOL ESSER LIETO SIA
DI DOMAN NON V'è CERTEZZA

SEZIONE DEDICATA AL MIO DIARIO, SE VUOI CONSULTARLA CLICCA SU:

il mio diario ( PENSIERI IN LIBERTA' )

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

venerdì 20 aprile 2018


DUE RIFLESSIONI


Questa mattina leggendo i giornali ho visto quanta imbecillità esista negli esseri umani.
Partiamo con quello che è accaduto negli Stati Uniti d’America e precisamente con l’esecuzione capitale di Walter Leroy Moody Jr,   bianco e che aveva studiato legge. Un’iniezione letale nella prigione di Atmore in Alabama ha posto fine alla sua vita nella notte: con i suoi 83 anni è il più anziano detenuto mai giustiziato negli Stati.



Dopo 22 anni nella cella della morte eseguire la sentenza capitale su un uomo di 83 anni grida vendetta. Una tale condanna dovrebbe essere eseguita al massimo  entro tre mesi dalla sentenza e dopo che tutti i ricorsi siano stati respinti. Dopo 22 anni è un’aberrazione ingiustificata. Forse al condannato ha fatto anche piacere una tale soluzione, pur tuttavia resta un’atrocità pari al delitto commesso trenta anni orsono. RIP!

Un’altra aberrante notizia ci viene fornita dal vegliardo incartapecorito che strombazzando ancora una volta la coesione del centro destra, nel quale non è più l’azionista di maggioranza, a Larino si è esibito in un disgustoso comizio inviando " la busta "a Di Maio  e " la lettera " al suo amico di sventura Matteo Salvini. Da sempre il vendicativo vegliardo aveva in mente l’inciucio con l’altro Matteo, Granduca di Toscana ora disarcionato giustappunto per proteggere le sue aziende così come  accadde nel 1994.
Il " democratico" per antonomasia ha detto che gli italiani hanno votato molto male e quindi pagano il prezzo della loro dissennatezza!


Il comico ed il rosicone !!! ( solo immagine )


Recentemente ha attaccato duramente Matteo Salvini affermando che un governo della Lega porterebbe l’Italia alla rovina. ( e meno male che Salvini era un suo amico!) Oggi, mentre Salvini tenta di intessere la tela con Di Maio per dare un governo al Paese evitando di usare toni da bettola, il nostro vegliardo rosicone ha apertamente e duramente insultato Di Maio e tutti i 5S facendo crollare le speranze di una soluzione dei problemi di un governo fatto – con la benedizione del Capo dello Stato – con i due partiti vincitori delle ultime elezioni! """Dagli amici mi guardi Dio  che dai nemici mi guardo io"""!!!
Ora mi sembra che sia arrivato il momento del divorzio tra Salvini ed il vegliardo anche se tutto ciò dovesse comportare la caduta dei governi regionali in cui Lega e Forza Italia sono insieme!
Di Maio ieri ha detto che vi è un limite a tutto, e credo che anche Salvini dovrebbe fare la stessa considerazione.
Il vegliardo è inaffidabile, rancoroso e vendicativo, meglio perderlo che averlo come compagno di banco !


Nessun commento:

Posta un commento