OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

QUANTO E' BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE TUTTAVIA !
CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V'è CERTEZZA

SEZIONE DEDICATA AL MIO DIARIO, SE VUOI CONSULTARLA CLICCA SU:


SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

domenica 15 aprile 2018


après moi le déluge!
( lo disse Luigi xv e lo pensa e lo crede il bravo presentatore )






Molti potrebbero attribuirmi una immarcescibile ossessione nei confronti del vegliardo, bravo presentatore, che ha messo in ridicolo Salvini e la silente Meloni in occasione delle dichiarazioni rese all’uscita dall’incontro con il Capo dello Stato Sergio Mattarella. Si sbaglierebbero dal momento che commento solo ciò che Silvio profonde a piene mani! Ho avuto modo di illustrare l’assoluta mancanza di stile e l'oltraggio al rigido protocollo previsto per le dichiarazioni post consultazione. Lasciamo perdere le immagini taroccate del vegliardo alle prese con l’aritmetica……ed il gioco della scopa o scopone ( ogni riferimento ad altro è puramente casuale )




e concentriamoci sulla strombazzata coerenza del centro destra vincitore della competizione elettorale del 4 marzo. Salvini, Meloni ed il vegliardo sottolineano a gran voce la coesione della compagine, ma appena il bravo presentatore  scende dal predellino e va nel Molise per supportare l’elezione di Donato Toma candidato di Forza Italia, gli strali più pesanti sono contro il suo alleato leghista!
A parte l’ennesima caduta sul palco probabilmente a causa delle non salde articolazioni degli arti inferiori, caduta comica come tutte la maggior parte delle cadute senza gravi danni per le persone......





...... il nostro vegliardo così si è espresso nei confronti di Salvini e della Meloni, soci nella coesissima coalizione di centro destra: con la Lega e la Meloni ci sarebbe la fuga di capitali, il fallimento di imprese ecc. ecc.




Mancherebbero soltanto il diluvio universale, l'eruzione del Vesuvio oltre ad una trentina di terremoti qua e là !

Ora mi domando come mai Salvini e la Meloni non diano un calcio nel deretano del loro inaffidabile socio per ...pedalare per conto proprio? Sono sordi e ciechi oppure sono a libro paga del vegliardo?

Nessun commento:

Posta un commento