OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


IL MEGLIO E' NEMICO DEL BENE!!

CHI STA AL POTERE PRENDE I GERMI DEL POTERE ( Massimo Giletti )

QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici


SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU



PROPOSTE DI CUCINA DAL WEB ( per conoscerle cliccaci su )


sabato 8 settembre 2018

SEDANI RIGATI MARE MONTI

Il titolo di questa ricetta e molto ricorrente nei vari menù di molti ristoranti ubicati in riva al mare o nei suoi pressi. Lo saccheggio anche io.

INGREDIENTI: PESCE PALUMBO 500 GR. - ALICI  SALATE SOTT'OLIO: QUATTRO FILETTI - DUE SPICCHI DI AGLIO - FUNGHI PORCINI FRESCHI: 100 GR. - PASSATA DI POMODORO: TRE MESCOLI - PREZZEMOLO: UN CUCCHIAIO - SALE E PEPE: QB. - OLIO EVO: MEZZO BICCHIERE DA VINO - GAMBERONI: TRE O QUATTRO SECONDO IL NUMERO DEI COMMENSALI - VINO BIANCO SECCO: MEZZO BICCHIERE ABBONDANTE - PEPERONCINO: QB.

TEMPO: 90 MINUTI - DIFFICOLTA': FACILE - DOSI PER 4 PERSONE



IL SUGO PRONTO


IL PESCE UTILIZZATO IN ATTESA DI ESSERE SERVITO

Il palombo è un pesce senza spine fastidiose però ha una carne insipida per cui prima di utilizzarlo lo metto in una zuppiera e lo condisco con olio, sale e pepe, lasciandolo così per una trentina di minuti dopo averlo rigirato un paio di volte.
In una padella anti aderente versare l'olio e i due spicchi di aglio e lasciare insaporire.Aggiungere i filetti di alici e stemperarli bene. Eliminare l'aglio ed aggiungere i pezzi di palombo non molto piccoli. Cuocere a fuoco moderato, rimestare spesso e dopo una decina di minuti sfumare con un mezzo bicchiere di vino.Aggiungere a questo punto i funghi porcini ridotti in pezzetti non proprio di piccola dimensione e cuocere a fuoco moderato. Aggiungere ora la passata di pomodoro, regolare di sale e pepe e continuare la cottura fin quando la salsa non risulti bene amalgamata.
Mentre preparavo questa ricetta avevo a parte frullato dei pomodori San Marzano, con tutta la buccia, che avevo aggiunto in una tegame anti aderente nel quale avevo fatto soffriggere brevemente uno spicchietto di aglio. Dopo 45 minuti circa la salsa era pronta ed è stata utilizzata per la ricetta principale.
Pochi minuti prima di togliere dal fuoco la salsa con il pesce e funghi ho unito i gamberoni sgusciati.Far cuocere il tutto senza coperchio per gli ultimi dieci minuti in modo che la salsa si addensi un pò.
Cuocere ed togliere al dente i sedani rigati. Prelevare il pesce mettendolo su di un piatto. Versare la pasta nella salsa e saltarla per un minuto.Aggiungere il prezzemolo ed il peperoncino ( olio piccante o paprica piccante ) e comporre il piatto adagiandovi sopra il pesce messo da parte.

Nessun commento:

Posta un commento