OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici



IL ""MIO DIARIO"" SI E' TRASFERITO ALTROVE

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

mercoledì 19 settembre 2018

RIGATONI CON MELANZANA E PEPERONE

Mi sono ispirato ad una trasmissione televisiva per comporre questa ricetta dal sapore tipicamente siciliano. Non ricordavo gli ingredienti, ma sicuramente ne ho cancellati alcuni e ne ho inseriti altri perciò potrei dire che questa preparazione è mia al 65%.

INGREDIENTI: MELANZANA:UNA MEDIA - PEPERONE ROSSO: UNO MEDIO - POMODORI PERINI: SEI O SETTE A SECONDA DELLA GRANDEZZA - ALICI SALATE SOTT'OLIO: TRE - AGLIO: UNO SPICCHIETTO - PEPERONCINO PICCANTE FRESCO: UNO - OLIO EVO: MEZZO BICCHIERE DA VINO - RIGATONI: 300 GR. - SALE E PEPE: Q.B. - FORMAGGIO PECORINO: 70 GR.



TEMPO: 60 MINUTI - DIFFICOLTA': FACILE - DOSI PER 3 PERSONE



Tagliare a cubetti la melanzana e metterli in una zuppiera riempita di acqua e sale. Nel frattempo porre a fuoco una padella anti aderente, versarvi l'olio, lo spicchio di aglio, i filetti di alici e soffriggere a fuoco moderato. Tagliare il peperone rosso in piccoli pezzi  e versarli nella padella. Rimestare e cuocere per una decina di minuti. Dopo aver tenuto i cubetti di melanzana a bagno in acqua e sale, strizzarli energicamente e metterli in padella. Eliminare l'aglio. Cuocere a fuoco sempre moderato fin quando la melanzana risulti cotta ma non abbrustolita. A questo punto regolare di sale e pepe. Dopo una decina di minuti aggiungere i pomodori in pezzetti e cuocere fin quando la preparazione non risulti bene amalgamata. In ultimo aggiungere il peperoncino piccante fresco ridotto in piccolissime rotelle. Nel frattempo i rigatoni saranno tolti al dente e messi in una zuppiera. Su tutto versare l'intingolo, rimestare per bene ed aggiungere il formaggio pecorino in piccoli filamenti.

Nessun commento:

Posta un commento