OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"LE FINANZE PUBBLICHE DEVONO ESSERE SOLIDE, IL BILANCIO DEVE ESSERE EQUILIBRATO, IL DEBITO PUBBLICO DEVE ESSERE RIDOTTO, L'ARROGANZA DELL'AMMINISTRAZIONE DEVE ESSERE COMBATTUTA E CONTROLLATA, E GLI AIUTI AI PAESI STRANIERI DEVONO ESSERE RIDOTTI AFFINCHÉ ROMA NON FALLISCA. LE PERSONE DEVONO ANCORA IMPARARE A LAVORARE INVECE DI VIVERE CON L'ASSISTENZA PUBBLICA.

La dittatura perfetta avrà sembianza di democrazia. Una Prigione senza muri nella quale i prigionieri non sogneranno di fuggire. Un sistema di schiavitù dove, grazie al consumo e al divertimento, gli schiavi ameranno la loro schiavitù. Aldous Huxley

NON E' UNA COLPA DESIDERARE UN ATTIMO DI PACE ALMENO AL TRAMONTO DELLA VITA. ( JOHN LE CARRE' )


IL MEGLIO E' NEMICO DEL BENE!!

CONTRA FACTUM NON VALET ARGUMENTUM !!!


QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA



SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU



PROPOSTE DI CUCINA DAL WEB ( per conoscerle cliccaci su )


martedì 29 dicembre 2020

 DOBBIAMO RINGRAZIARE? ME LO DOMANDO, MA NON LO SO

Te Deum laudamus: te Dominum confitemur.
Te aeternum patrem, omnis terra veneratur.
Tibi omnes angeli,
tibi caeli et universae potestates:
tibi cherubim et seraphim,
incessabili voce proclamant:
"Sanctus, Sanctus, Sanctus
Dominus Deus Sabaoth.
Pleni sunt caeli et terra
majestatis gloriae tuae." 

A fine anno i credenti si ritrovavano in chiesa per innalzare l’inno di ringraziamento :il "Te Deum" al Signore per il bene ricevuto nell’anno che spirava e per impetrare grazie e benedizioni per il nuovo che titubante si affacciava. Il canto era toccante, l’odore dell’incenso profumava l’anima ed il corpo. Dopo si ritornava alle proprie abitazioni per preparare la funzione laica dell’addio al vecchio anno e del benvenuto al nuovo in verità piccolo come un neonato, ma già schiacciato sotto il peso di ogni aspettativa. Chi vivrà vedrà!

Sono cattolico, credente, una volta anche praticante, ma impossibilitato a rivolgere a Dio una sia pur piccola preghiera di ringraziamento. Lo so che la chiesa attribuisce solo alle azioni dell’uomo le disgrazie attribuendo a Dio le grazie, però ogni tanto il buon Dio potrebbe mitigare le conseguenze delle nefandezze umane, così giusto per gradire!

Quest’anno è stato un “annus horribilis” difficilmente dimenticabile: guerre, annegamenti, fame, innocenti che si spengono tra atroci sofferenze, pandemia ed un numero stragrande di morti a causa del covid-19- A questi poveri morti in solitudine si aggiunge purtroppo quello della mia Annamaria, morta nel suo letto senza aver potuto scambiare un ultimo indelebile sguardo con noi attorno al suo capezzale. Coloro che entreranno nel Regno di Dio devono passare attraverso la grande tribolazione, è mia convinzione che Annamaria è al cospetto di Dio!

La sofferenza, la solitudine, il silenzio, lo spazio vuoto e sconfinato mi hanno intrappolato in una rete dalle maglie strettissime che mi trascinano in basso. Per risalire in superficie devo combattere con tutte le mie forze e non sarà una battaglia facile. Avrei voluto non mettere in evidenza le foto di Annamaria lasciando solo alla mente il suo ricordo che probabilmente si perderebbe nella nebbia del tempo: so che è esistita, che era bella,bellissima che mi ha voluto bene che aveva quei lineamenti magici che a poco a poco si trasformeranno in una luce d’aurora, di bellezza pura senza dimensione.

Le foto di Annamaria me la ricordano bellissima, mi fanno sentire indegno di tanta bellezza e sono lame taglienti ed infuocate che penetrano nel mio cuore.

Ho fatto tanto e tutto per lei, ora non posso fare proprio nulla, vorrei tenerla ancora con me, ma il solo modo di starle vicino è andare da lei. Soltanto di questo ringrazierei il Buon Dio!

Che mi ascolti !

1 commento:

  1. Papà mamma non vorrebbe vederti così sofferente. Le tue parole mi commuovono ma mi fanno temere un altro triste epilogo. Vivi nella certezza che un giorno vi rincontrarete. Baci Pat

    RispondiElimina