OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

lunedì 1 maggio 2017

LA SINISTRA AFFONDA LA SINISTRA!

Abbiamo di nuovo il Granduca Di Toscana al comando con tutta la sua schiera di accoliti e i sudditi che sperano a ragion veduta di ricevere il premio per la loro fedeltà al capo!
Torna e si prenota il posto di Primo Ministro, tutto nelle sue mani, gli manca il papato ed il quirinale.
In Italia il potere accentrato in una sola persona non ha portato mai bene! La corte toscana riprende vigore ed  i semi indagati e gli avvisati traggono sollievo. Il Granduca è felice per la sua grande vittoria anche se i votanti sono stati di numero inferiore a quello delle passate primarie. Il partito democratico italiano che si contende il primato nella graduatoria dei partiti italiani continua a perdere voti in termini reali. Se vanno a votare due sole persone prendendo ciascuna un solo voto si direbbe, percentualmente parlando, che hanno raggiunto il 50%. Mi domando che significato ha parlare di percentuali che ovviamente sono indispensabili per attribuire responsabilità di governo o di gestione. Il Granduca, fregandosene dei destini della sinistra, ha annunciato di  voler formare un governo sorretto da una grande coalizione prendendo i voti da Forza Italia e da altre propaggini guidate da Verdini – se si libererà dall’assalto di alcuni PM – e dai superstiti Alfaniani! Mi viene i mente un detto pittoresco: con Franza o Spagna purché si magna !!
Si fanno le primarie per eleggere tra l’altro il segretario di un partito e mi domando che senso ha affidare le sorti dell’eleggendo ad elettori di altri partiti. Le primarie del partito democratico italiano sono state presentate come un successo democratico dimenticando alcuni seggi chiusi per brogli e per affluenza di elettori di destra.
Il popolo è sovrano e pertanto dobbiamo rispettare questa prerogativa, ma anche al tempo del fascismo il popolo sovrano affidò con un plebiscito il potere nelle mani di una sola persona.
Il Granduca di Toscana non ha una sua proposta politica, per conquistare e mantenere il potere insegue le idee della Lega e dei Pentastellati!
La galassia della sinistra italiana marcia ad ordine sparso come se non avesse un minimo comune denominatore e proditoriamente facilita l’ascesa del Granduca infischiandosene delle sorti della nazione. Mi sembra sentire il “ tanto peggio tanto meglio” Tanti microscopici partiti giusto per prendere i contributi riservati ai gruppi!
Un’ultima considerazione se  si deve votare Renzi perché porti  al governo Berlusconi e soci perché non si possa pensare di votare direttamente il principe di Arcore?  ( se la sfangherà ancora una volta con o senza prescrizione ) In questo scenario di lotte per il potere e per la sopravvivenza la situazione del paese peggiora sempre più è tutte le classifiche di ogni genere e natura ci vedono stabilmente al penultimo posto e quando ci va bene, al terz’ultimo!
Il prossimo anno avremo bisogno di una quarantina di miliardi per evitare procedure di infrazione da parte dell’Europa e non so proprio dove il loquace e forbito Granduca andrà a trovarli. Nel frattempo Alitalia, la nostra compagnia di bandiera a mezz’asta anziché decollare si appresterà ad un definitivo atterraggio per il quale dovrà ringraziare i capitani coraggiosi che invogliati da Berlusconi presero le redini della società strappandola agli interessi di AirFrance. Non dimentichiamo che i capitani coraggiosi rilevarono la nostra compagnia di bandiera pulita dalle poste negative di bilancio andate a finire in una bad company! Pensiamo un po’ se avessero rilevato la compagnia con tutti i suoi debiti!!!!!
Possiamo comunque essere contenti perché al peggio non c’è mai limite e quindi domani le cose potrebbero essere peggiori di come si presentano oggi!


Nessun commento:

Posta un commento