OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

QUANTO E' BELLA GIOVINEZZA
CHE SI FUGGE, TUTTAVIA
CHI VUOL ESSER LIETO SIA
DI DOMAN NON V'è CERTEZZA

SEZIONE DEDICATA AL MIO DIARIO, SE VUOI CONSULTARLA CLICCA SU:

il mio diario ( PENSIERI IN LIBERTA' )

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

domenica 22 febbraio 2015

INVOLTINI DI POLLO

INGREDIENTI: MEZZO PETTO DI POLLO - PRUGNE SECCHE: SETTE - MORTADELLA : 50 GR.  - FORMAGGIO PECORINO: UN PAIO DI CUCCHIAI - PINOLI: 10 GR. - CIPOLLA: UNA MEDIO-GRANDE - PANNA: UN CUCCHIAIO - SALE E PEPE: QB. -  FARINA: QB. -  OLIO EVO: MEZZO BICCHIERE DA VINO - DADO DA BRODO: UNO NORMALE - VINO BIANCO SECCO: MEZZO BICCHIERE DA VINO - TIMO E SALVIA: QUALCHE FOGLIOLINA.

DIFFICOLTA’: FACILE          TEMPO: 90 MIN.        DOSI PER 4 PERSONE

Dal petto di pollo ricavare quattro fettine e batterle col batticarne dopo averle coperte con  un foglio di pellicola. Stenderle su un tagliere, salarle e peparle. Coprirle col formaggio pecorino grattugiato, aggiungere qualche listarella di prugna ricoprendo con   una fettina di mortadella.  Aggiungere i pinoli e formare un involtino legandolo con dello spago da cucina.
Infarinare per bene gli involtini e adagiarli in una padella anti aderente nella quale si sarà versato l'olio. Rosolare da tutte le parti. Sfumare col vino bianco e subito dopo aggiungere un pò di acqua  ed il dado spezzettato. Nel frattempo, utilizzando il forno a microonde cuocere con un pò di olio la cipolla affettata finemente  in un recipiente adatto ricoprendolo con un  foglio di pellicola per 10 minuti a 900 w . Aggiungere le erbe aromatiche e cuocere a fuoco moderato ancora per trenta minuti. Aggiungere infine la cipolla, rimestare e dopo qualche minuto aggiungere il cucchiaio di panna. Ancora 10 minuti di cottura  con coperchio ed il piatto è pronto

Nessun commento:

Posta un commento