OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

QUANTO E' BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE TUTTAVIA !
CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V'è CERTEZZA

SEZIONE DEDICATA AL MIO DIARIO, SE VUOI CONSULTARLA CLICCA SU:


SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

domenica 15 febbraio 2015

LASAGNE BIANCHE

INGREDIENTI: LASAGNE PRECOTTE:250 GR. – BESCIAMELLA: UN LT. – SEDANO, CAROTE E CIPOLLE: 300 GR. CAD. – ZUCCHINE: UNA MEDIO GRANDE – PATATE LESSATE: 400 GR. – GRANA PADANO: 200 GR. – PAN GRATTATO: DUE O TRE CUCCHIAI – BURRO: 50 GR. – OLIO EVO: MEZZO BICCHIERE DA ACQUA – CUORE DI BRODO KNOR: UNO – VINO BIANCO SECCO: UN BICCHIERE DA VINO – MASCARPONE: UN PAIO DI CUCCHIAI.

DIFFICOLTA’: FACILE          TEMPO: 90 MIN.        DOSI PER 8 PERSONE






Tra le tante ricette di lasagne bianche o rosse questa credo sia la più semplice e meno costosa di tutte le altre.
Tritare finemente gli odori se mai servendosi di un robot di cucina. In una padella anti aderente versare l’olio e quando sarà giunto a temperatura versarvi le verdure e cominciare la cottura a fuoco moderato. Salare e pepare. Sfumare col vino bianco ed all’occorrenza aggiungere un po’ di acqua calda affinché le verdure risultino ben cotte. Aggiungere infine il cuore di brodo ed il mascarpone. Rimestare.
Nel frattempo affettare sottilmente la zucchina e friggerla in poco olio evo. Prima che le fettine rosolino toglierle dal fuoco e deporle in un piatto.
Affettare le patate lesse ottenendo  fettine alte due o tre mm.
Per la besciamella si possono usare le confezioni da litro già in commercio oppure si può farla in casa utilizzando:
un litro di latte fresco, intero - 70 g di burro - 70 g di farina tipo 0 - sale fino q.b. - pepe bianco - noce moscata q.b.
Sciogliere quindi il burro, aggiungere la farina mescolando per bene per non avere dei grumi. Unire poi la noce moscata, il sale ed il pepe ed infine il latte freddo. Rimestare e cuocere per una ventina di minuti fin quando si otterrà una crema.
Ora in un pirofila stendere uno strato di verdurine e una paio di mestolini di besciamella ed infine le lasagne. Spolverare con formaggio. Ricoprire con altre lasagne ed un po’ di besciamella. Aggiungere le zucchine, il grana padano e le verdurine. Ricoprire con lasagne, aggiungere sempre un po’ di besciamella e poi le patate affettate regolate di sale e pepe. Andare avanti a strati fin quando le lasagne copriranno il tutto.
Sulla preparazione stendere le rimanenti verdurine e tutta la besciamella avanzata ( la maggior parte ). Su tutto versare il grana padano e poi un po’ di pangrattato. Qualche fiocchetto di burro su tutto ed informare a 180 gradi in forno già caldo per circa 30 minuti fin quando si otterrà una piacevolissima crosticina.

Nessun commento:

Posta un commento