OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


IL MEGLIO E' NEMICO DEL BENE!!

CONTRA FACTUM NON VALET ARGUMENTUM !!!

CHI STA AL POTERE PRENDE I GERMI DEL POTERE ( Massimo Giletti )

QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici


SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU



PROPOSTE DI CUCINA DAL WEB ( per conoscerle cliccaci su )


giovedì 10 settembre 2020

 L'ATROCE MORTE DEL POVERO WILLY MONTEIRO

Non si deve e non si può generalizzare, ma, a volte, alcune decisioni del magistrato inquirente e quello del rinvio a giudizio sono a dir poco sconcertanti. L’omicidio del povero ragazzo ventunenne Willy Monteiro è stato ricondotto all’omicidio preterintenzionale, cioè morte non voluta ed accidentale. Ora due bestie professionalmente adibite al combattimento all’ultimo sangue, del peso di qualche tonnellata si sono accanite su un mingherlino massacrandolo di botte e saltando sul suo corpo martoriato ed in aggiunta affibbiandogli un calcione sulla testa. Preterintenzionale significa che in una colluttazione tra pari peso un contendente viene colpito da uno schiaffetto, perde l’equilibrio e cade battendo la testa sul dente di un marciapiede passando poi a miglior vita dopo qualche oretta sul lettino del pronto soccorso. Cosa hanno in comune questi episodi? Nulla, proprio nulla! Per me resta un omicidio volontario con l’aggravante della minorata difesa e della particolare brutalità! Ma io non sono un giudice!

Vi sono poi le dichiarazioni di un deficiente che attribuisce la responsabilità dell’accaduto a Salvini e Meloni, dichiarazioni sotto elezioni per connotare come aggressione di destra quella di un terzetto di belve in libera uscita.

Concorso a premi: una gift card per acquisti dove si vuole per indovinare il deficiente in parola. Risposta entra 30 minuti!

Sono passati 30 minuti e non ho avuto risposta; evidentemente i deficienti sono tantissimi e non si possono identificare per la vicenda che ci occupa.

Ve lo dico io:

Un tale Padre Alex Zanotelli che supera ogni limite. Per il missionario italiano, parte della comunità dei Comboniani, afferma tra un esorcismo ed un altro ( subito e no praticato ) che la colpa della morte di Willy Monteiro è tutta del centrodestra.

Un altro provvedimento di molti anni or sono si riferisce ad un PM che non chiese le aggravati della particolare gravità per un imputato  che aveva ucciso una povera donna accoltellandola per ben 37 volte interrompendo la mattanza non già per un ripensamento, ma dalla rottura del coltello.

Chiedo per un amico: come sarebbe un omicidio con l’aggravante della crudeltà, non essendo sufficienti ben 37 coltellate inferte dove capita capita?


1 commento:

  1. Fatti sentenze e dichiarazioni come queste sono destabilizzanti, ma dove viviamo, da chi siamo circondati e da chi siamo governati?

    RispondiElimina