OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

domenica 20 agosto 2017

NOI  E  LORO

Un tempo chi contraeva il matrimonio senza l’osservanza della forma cattolica, per esempio perché il coniuge mussulmano non era pronto a fare le promesse richieste , battesimo della prole e sacramenti, era automaticamente scomunicato.
Poi è arrivata l’allocuzione “ volemose bene, se po’ fa ! Credo che noi italiani siamo vittime della globalizzazione e dell’euro. Lasciamo stare per il momento la faccenda dell’enorme debito pubblico che è il terzo al mondo, mentre la nostra economia viaggia tra il quarantanovesimo al quarantatreesimo posto.  Per altro non mi risulta che gli Stati che ci precedono nella nefasta graduatoria del debito sovrano stiano in piazza con il cappello in mano chiedendo oboli ai passanti !
 Se l’economia va bene tanto da non lasciare dubbi sulla restituzione dei prestiti allora i creditori sarebbero idioti se rifiutassero un sicuro e favorevole tasso di interesse. Esempio? Diciamo che la nostra economia cresca del 3% all’anno ed il nostro debito pubblico abbia un tasso del 6 % mi dite quale imbecille non verrebbe ad investire da noi se mai vendendosi anche la macchina del figlio? Allora il problema non è il debito ma l’economia. Siamo sicuri che con le briglie che ci ha messo addosso l’Europa la nostra economia possa crescere? Credo proprio di no !
Non era di questo di cui volevo parlare. Prima di tutto volevo mandare un commosso pensiero alle vittime della carneficina catalana ed ancora uno più intenso ai feriti specialmente a coloro che hanno subito gravi amputazioni e danni permanenti!
Siamo conviventi con persone che sembrano gentilissime, educatissime addirittura babysitter e poi all’improvviso diventano bestie mai sazie di sangue umano ed innocente, addirittura ridenti ed irridenti mentre vengono abbattuti!
Questi assassini non sono di religione ebraica o cristiana sono mussulmani! Tutti i mussulmani sono terroristi? NO, ma tutti i terroristi sono mussulmani! Ed allora ? Non basta mettere le barriere jersey in galleria a Milano o in via del Corso oppure ai Fori Imperiali a Roma. Quando abbiamo protetto Milano e Roma la strage potrebbe avvenire in un paese del centro Italia,  se mai alla prima sagra del fagiolo ! Cosa facciamo costruiamo trincee in tutta Italia ? Impossibile! Diamo inizio ad una guerra di religione? Mussulmani contro cristiani? Anche questo impossibile, anche se tutti pensano che sia questa la realtà che copre un più grande conflitto economico. Ed allora? Allora dico che i servizi segreti di ogni Stato che realmente voglia contrastare gli stragisti debbano fare appieno il loro dovere consentendo loro  di fare legalmente quello che altri illegalmente non possono fare! Intelligenti pauca !
Creare una efficiente rete di spie che segnalino alle autorità competenti gli elementi a rischio che vanno presi in carico dai servizi che avranno modo di sapere quello che è lecito sapere senza interventi della magistratura compiacente ( ovviamente non tutta ) che stabilisce la differenza tra terrorista e combattente scegliendo ovviamente la qualifica più favorevole all’indagato!
La nostra storia nazionale è densa di interventi dei servizi sul nostro suolo ed all’estero per neutralizzare pericoli  reali o presunti per la sicurezza nazionale, interventi rimasti  avvolti nelle logiche  nebbie!
La Merkel un anno fa scelse le caratteristiche che i siriani desiderosi di accasarsi in Germania avrebbero dovuto avere: diplomati e laureati! Mica scema la teutonica !
Noi ne prendiamo di tutti i colori e li manteniamo per un certo e lungo periodo di tempo auspicando per loro una integrazione che parta dalla cultura, la nostra lingua la nostra storia e la nostra costituzione! Benissimo e dopo ? dopo saranno disoccupati o sotto occupati come milioni di nostri giovani ! L’integrazione si fa assicurando loro un lavoro ed una casa. Lo si può fare ed allora accogliamoli ed integriamoli. Non lo si può fare ed allora che non entrino in massa ma solo quei pochi che scappano dalle pallottole dei loro concittadini !
Poi vi è la Chiesa una volta “ nemica dei mussulmani “ poi diventata amica ed accogliente a spese dei vicini e tra questi vicini ci siamo noi in primissima fila ! Se pensiamo che siamo sotto attacco sperando che questo attacco non capiti mai allora dobbiamo fare qualcosa. Accogliere chi scappa dalla guerra. Per gli altri nulla oppure se proprio dobbiamo chiudere un occhio che siano cristiani e non mussulmani! Non ho mai sentito di cristiani che in nome di Gesù facciano scoppiare una decina di bombole di gas seminando morte e terrore! Certo  Stati " cristiani " hanno portato guerra e distruzione altrove, ma con le regole degli Stati belligeranti sapendo dove stava il nemico e cosa approntava. Le spie venivano prese e fucilate ! Insomma " à la guerre comme à la guerre!


Insomma dobbiamo difenderci e non solo con le barriere jersey!

Nessun commento:

Posta un commento