OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

QUANTO E' BELLA GIOVINEZZA
CHE SI FUGGE, TUTTAVIA
CHI VUOL ESSER LIETO SIA
DI DOMAN NON V'è CERTEZZA

SEZIONE DEDICATA AL MIO DIARIO, SE VUOI CONSULTARLA CLICCA SU:

il mio diario ( PENSIERI IN LIBERTA' )

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

domenica 11 novembre 2018


ARRIVANO I SOLDI !!


La Corte di Lussemburgo pretende che il governo debba riscuotere l’ICI relativa al periodo 2006-2011 anche per gli enti non commerciali in capo alla Chiesa.
Organi di stampa hanno scritto che la Chiesa possiede circa 130.000 immobili suscitando lo stupore dei ben pensanti che dimenticano che una volta, poco più di 150 anni fa, la Chiesa deteneva il potere temporale, era uno Stato sovrano,(invaso per altro senza una preventiva dichiarazione di guerra) , possessore di un considerevole patrimonio immobiliare.
Invadere gli Stati sovrani senza una dichiarazione di guerra era un vizio di famiglia piemontese!! Leggi annessione del Regno delle Due Sicilie!!
Per contro sappiamo noi quanti immobili attualmente possiede lo Stato Italiano? Stendiamo poi un velo pietoso sulle ingenti spese che lo stesso sopporta e la scarsissima, ed in alcuni casi nulla, messa a frutto di tale patrimonio. Capisco e mi sembra giustissimo che la Chiesa paghi regolarmente l’ICI sugli immobili non destinati al culto o alle opere caritatevoli, ma tassare le chiese e gli oratori mi sembra una vera esagerazione. Si dice sempre….” Ce lo chiede l’Europa “ ed a volte questo è un vero scudo per auto assolversi! Non è mai colpa nostra, ma di altri !!

Del resto anche nella cattolica Spagna è successo di peggio, infatti La sindaca di Barcellona Ada Colau ha chiesto, ottenendola, la somma di 36 milioni di euro all’ente responsabile della costruzione della celeberrima Sagrada Familia perché costruita senza permessi edilizi ben 136 anni or sono. Se fossi stato io il responsabile della costruzione di tale imponente e celeberrima opera avrei detto: non vi pago, mandate pure le ruspe !!!
Sono sicuro che tra un po’, dopo aver fatto le opportune verifiche catastali ,qualcuno chiederà agli eredi un po’ di milioncini per aver costruito senza le necessarie licenze edilizie il  Colosseo e l’Arena di Verona. Non si sa mai che si possa diminuire in tal guisa il nostro asfissiante debito pubblico!

Nessun commento:

Posta un commento