OGNI POLITICA DOVRA' PIEGARE LE GINOCCHIA DAVANTI ALLA MORALE.
IMMANUEL KANT

Cicerone:
(106 a.C. 43 a.C. )

"Le finanze pubbliche devono essere solide, il bilancio deve essere equilibrato, il debito pubblico deve essere ridotto, l'arroganza dell'amministrazione deve essere combattuta e controllata, e gli aiuti ai paesi stranieri devono essere ridotti affinché Roma non fallisca. Le persone devono ancora imparare a lavorare invece di vivere con l'assistenza pubblica. »


QUANTO E’ BELLA GIOVINEZZA CHE SI FUGGE, TUTTAVIA CHI VUOL ESSER LIETO SIA DI DOMAN NON V’è CERTEZZA

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore!

Due strofe dal " trionfo di bacco ed arianna" di LORENZO de' medici



IL ""MIO DIARIO"" SI E' TRASFERITO ALTROVE

SE VUOI ASCOLTARE LE CANZONI E LE ROMANZE DI UNA VOLTA CLICCA SU

martedì 1 novembre 2016

ROLLBON AL FORNO CON PATATE


INGREDIENTI: UNA CONFEZIONE DI ROLLBON AIA - PROSCIUTTO COTTO: 10 FETTE -  SALVIA E ROSMARINO: QB - VINO BIANCO SECCO: MEZZO BICCHIERE DA VINO - PATATE: 500 GR . - SALE E PEPE: QB. -  BURRO: 50 GR: - OLIO EVO: NOVE CUCCHIAI

Tempo: 90 minuti -  Difficoltà: facile - Dosi per 6 persone

In una padella anti aderente versare sei cucchiai l'olio ed il burro e lasciar sciogliere per un paio di minuti, dopo di che aggiungere il rollbon e farlo rosolare da tutte le parti. Sfumare con il vino bianco ed aggiungere il rametto di salvia. Stendere sul tavolo un foglio di carta stagnola e su di esso deporre le fette di prosciutto cotto in modo da immaginare la copertura totale del rollbon allorquando lo si depositerà sul foglio.
Appoggiare quindi il rollbon sulla carta stagnola, aggiungere il rametto di salvia, ed avvolgerlo facendo si che tutti i lati della carne siano coperti dal prosciutto.
Nel forno già caldo a 180 gradi mettere il rollbon deposto  in una pirofila da forno e lasciar cuocere per 30 minuti.
A parte pelare le patate, tagliarle a tocchetti uniformi e lasciarli a bagno una decina di minuti. Portare ad ebollizione acqua normalmente salta ed immergervi le patate per un paio di minuti.
Scolare le patate e metterle in una zuppiera. Condirle con sale, pepe, tre cucchiai di olio,il rosmarino ed aggiungere il tutto nella pirofila contenente il rollbon avvolto nella carta stagnolo. Cuocere in forno per una trentina di minuti. Togliere la stagnola,sistemare le patate da una parte della pirolfila e nell'altra parte mettere il rollbon. Cuocere per una ventina di minuti. E' tutto!





Nessun commento:

Posta un commento